AGGIORNAMENTO (2/11/2009): Dopo la puntata di ieri su REPORT, migliaia di accessi stanno arrivando su questa pagina! Il nostro GAS lo scorso aprile ha fatto il primo acquisto di scarpe da Astorflex: trovate tutti i riferimento sul nuovo blog: http://poveglianoatuttogas.org. Benvenuti a tutti!

Sulla rivista “Carta” di questa settimana si trova un approfondito articolo con immagini sull’ impresa Astor Flex di Castel d’Ario (MN), che ha deciso di scommettere sull’economia solidale, producendo scarpe per i GAS. Il modello è molto simile ai “desert boot”, quelli venduti da marchi famosi a 120 €, benchè prodotti in Cina, Vietnam, India e Somalia con manodopera a basso costo. Queste scarpe invece costano 36 € al paio, sono disponibili in cinque colori e nelle misure dal 19 al 48. Il prezzo finale comprende: 12,91 € per l’acquisto di materiale, 7,40 € per la manodopera, 2 € di rimborso per le spese di commercializzazione, 3,60 € di profitto del calzaturificio, e 4,09 per spese generali, più l’Iva.

La tomaia è in pelle scamosciata, le parti interne sono in fodera di pelle conciata, il sottopiede in cuoio lavato e la suola in para (gomma naturale).

Da ottobre a febbraio la ditta ha ricevuto più di 2500 ordini da GAS di tutta Italia. Questo significa che è possibile concretamente fare economia nel rispetto dell’ambiente e dei lavoratori, anche in settori che negli ultimi anni hanno delocalizzato la produzione.

Vista la vicinanza l’InterGAS potrebbe fare una visita all’azienda e poi eventualmente aggiungere le scarpe al proprio “paniere”. Per contattare l’azienda, chiedere informazioni ed effettuare gli ordini occorre scrivere a gigiperinello@tiscali.it.
Si potrebbe pensare ad una serata sulle scarpe da organizzare insieme ai GAS della nostra zona, Valeggio e Nogarole Rocca. Pensiamoci su!

Advertisements