prodotti


AGGIORNAMENTO (2/11/2009): Dopo la puntata di ieri su REPORT, migliaia di accessi stanno arrivando su questa pagina! Il nostro GAS lo scorso aprile ha fatto il primo acquisto di scarpe da Astorflex: trovate tutti i riferimento sul nuovo blog: http://poveglianoatuttogas.org. Benvenuti a tutti!

Sulla rivista “Carta” di questa settimana si trova un approfondito articolo con immagini sull’ impresa Astor Flex di Castel d’Ario (MN), che ha deciso di scommettere sull’economia solidale, producendo scarpe per i GAS. Il modello è molto simile ai “desert boot”, quelli venduti da marchi famosi a 120 €, benchè prodotti in Cina, Vietnam, India e Somalia con manodopera a basso costo. Queste scarpe invece costano 36 € al paio, sono disponibili in cinque colori e nelle misure dal 19 al 48. Il prezzo finale comprende: 12,91 € per l’acquisto di materiale, 7,40 € per la manodopera, 2 € di rimborso per le spese di commercializzazione, 3,60 € di profitto del calzaturificio, e 4,09 per spese generali, più l’Iva.

La tomaia è in pelle scamosciata, le parti interne sono in fodera di pelle conciata, il sottopiede in cuoio lavato e la suola in para (gomma naturale).

Da ottobre a febbraio la ditta ha ricevuto più di 2500 ordini da GAS di tutta Italia. Questo significa che è possibile concretamente fare economia nel rispetto dell’ambiente e dei lavoratori, anche in settori che negli ultimi anni hanno delocalizzato la produzione.

Vista la vicinanza l’InterGAS potrebbe fare una visita all’azienda e poi eventualmente aggiungere le scarpe al proprio “paniere”. Per contattare l’azienda, chiedere informazioni ed effettuare gli ordini occorre scrivere a gigiperinello@tiscali.it.
Si potrebbe pensare ad una serata sulle scarpe da organizzare insieme ai GAS della nostra zona, Valeggio e Nogarole Rocca. Pensiamoci su!

Alcuni del GASpolicella hanno visitato l’azienda agricola familiare “Le barbarighe”, di San Martino di Venezze, che produce cereali da agricoltura biologica. Prima di fare l’ordine, proposto a livello di interGAS, ecco qui il breve report dei visitatori:

INFORMAZIONI SUI PRODOTTI DELL’AZIENDA “LE BARBARIGHE”

Azienda Agricola a conduzione familiare, che nel corso degli anni ha convertito la produzione da convenzionale a biologico. Oltre alle tecniche di sovescio, rotazione naturale dei prodotti, utilizzano boschetti, siepi e colture a perdere per il ripopolamento della fauna selvatica.Fa parte delle fattorie didattiche, sono disponibili a visite, percorsi e laboratori con bambini ed adulti.Abbiamo avuto segnalazione dell’azienda da un GAS di Ravenna, che acquista da loro in modo soddisfacente.Quando li abbiamo contattati per avere informazioni, ci hanno subito invitato ad andare a trovarli per una visita.Sono molto aperti al contatto, disponibili e ci hanno dato una buona impressione di trasparenza.Ci hanno accolto bene, facendoci visitare la sala di macinazione con il molino a pietra, restaurata di recente, e il magazzino di stoccaggio cereali.Purtroppo non siamo riusciti a vedere i campi, il periodo invernale (piogge) non c’ ha permesso l’uscita, quindi contiamo di organizzare un’altra visita nel periodo primavera-estate con il GASpolicella.

PRODOTTI:

FARINE INTEGRALI DI : grano tenero, grano duro, orzo mondo, segale, riso, mais marano e bianco perla.

CEREALI IN CHICCHI: farro decorticato, orzo mondo, riso, tritello da zuppe.

PRODOTTI DA FORNO: biscotti, gallette, pane biscotto.

Le farine provengono da cereali biologici di loro produzione e sono certificate dalla BIOS s.r.l.I biscotti certificati BIOS s.r.l. sono prodotti con loro farine da un laboratorio di Vicenza.Il riso proviene dall’Azienda Agr.Marangon di Porto Viro (RO) certificata BIOS s.r.l. (produttore con cui hanno instaurato un rapporto di collaborazione).

Precisazioni circa le farine:

FARINA TIPO 2 è quella che si avvicina di più alla farina bianca ma essendo macinata a pietra risulta più scura.

FARINA INTEGRALE con tutta la parte del chicco

FARINA INTEGRALE SETACCIATA è una farina integrale più fine – intermedia tra integrale e tipo2

FARINA DI MAIS INTEGRALE MARANO farina da polenta gialla

FARINA DI MAIS BIANCA PERLA farina da polenta bianca (presidio SLOW FOOD)

FARINA DI MAIS FIORETTO MARANO farina da polenta gialla finissima adatta per dolci

FARINA D’ORZO – FARINA DI RISO farine adatte per dolci

Lucio e Valeria

Questa sera sarà possibile fare l’ordine. A breve troverete il modulo anche sulla nostra community. L’ordine si chiuderà il 3 febbraio e verrà gestito con gli amici dell’interGAS.

L’azienda ha anche un sito: www.lebarbarighe.it

Abbiamo trascorso una mattinata davvero piacevole in compagnia di Luisa, Alessandro, Paola e Alberto del SommaGAS.

A bordo della Multipla (rigorosamente a metano!) di Alessandro abbiamo raggiunto il biocaseificio Tomasoni di Gottolengo (provincia di Brescia), dove ci aspettava Massimo.

Ho chiesto a Luisa di scrivere un post per il nostro blog sulla visita: abbiamo imparato tante cose sul formaggio che stiamo mangiando, ma anche sui problemi che si stanno avendo in quest mesi per reperire del buon latte biologico in Lombardia.

Durante la visita non ho resistito ad estrarre il mio telefono e portare a casa dei frammenti delle visita. Lascio la parola a Massimo che ci spiega come produce il suo grana, apprezzatissimo anche in Germania!

[blip.tv ?posts_id=1479070&dest=-1]

[blip.tv ?posts_id=1479086&dest=-1]

[blip.tv ?posts_id=1479142&dest=-1]